Tre colpi negli appartamenti, la 'banda dell'Audi' torna a seminare il panico

Gli ultimi raid compiuti da 5 uomini ripresi dalle telecamere ad Orta di Atella

Chi pensava che la ‘banda dell’Audi’ fosse stata fermata dovrà ricredersi. Perché i quattro arrestati sono probabilmente solamente una ‘costola’ di tutta una organizzazione che gira facendo rapine e furti, e sempre a bordo di una Audi: gli ultimi colpi sono stati messi a segno da 5 malviventi ad Orta di Atella. Sono stati ripresi da alcune telecamere di sicurezza con un’Audi nera A4 che però ha una targa che non coincide col modello di vettura. I furti messi a segno sono almeno tre e sono immediatamente scattata le denunce. Indagano i carabinieri di Orta di Atella.

Sono stati avvistati anche nella vicina Frattamaggiore ma, per ora, nessuno è riuscito ancora a fermarli. A quanto parte l’Audi è l’auto preferita dai ladri specializzati in furti in appartamento. E in effetti basta dare un’occhiata alle ultime segnalazioni per topi in appartamento in provincia: nella maggior parte dei casi i testimoni hanno visto i ladri fuggire proprio alla guida della bella sportiva tedesca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

Torna su
CasertaNews è in caricamento