Preleva soldi dal bancomat di un morto: denunciato

Nei guai altri due casertani fermati dai carabinieri

Un 26enne residente in provincia di Caserta è stato denunciato dopo aver effettuato prelievi dal bancomat di una persona deceduta. Il ragazzo è stato fermato e denunciato per ricettazione sabato dai carabinieri di Montesarchio: i militari, infatti, hanno accertato che il giovane dopo aver sottratto una carta Bancoposta da una persona deceduta, aveva effettuato tre prelievi di contanti.

Inoltre, i militari hanno segnalato per il foglio di via obbligatorio sette pregiudicati, due napoletani, uno della provincia di Caserta e gli altri quattro sanniti, che si aggiravano nei pressi di obiettivi sensibili dei centri caudini senza saper dare una giustificazione plausibile della loro presenza e hanno inoltrato comunicazione alla Prefettura nei confronti di un 30enne di Limatola, trovato in possesso di droga.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

  • Famiglia casertana rapinata in vacanza da due banditi con la pistola

Torna su
CasertaNews è in caricamento