Campania come Lombardia e Veneto, via libera all’autonomia

Graziano: “Ok all’apertura del tavolo di confronto chiesto da De Luca”

Il consigliere regionale Stefano Graziano

"Pieno e convinto sostegno alla richiesta del governatore Vincenzo De Luca di aprire a Roma un tavolo di confronto per ottenere maggiore autonomia per la Regione Campania, in modo da proseguire il lavoro per un'azione di governo sempre più efficace e rispondente ai bisogni del territorio". Lo dichiara Stefano Graziano, presidente del Partito democratico e consigliere regionale della Campania, candidato alle elezioni politiche del 4 marzo nel collegio plurinominale Campania 1 che comprende le province di Caserta, Avellino e Benevento.

"Ambiente, formazione, lavoro e sanità sono settori nevralgici per la vita dei cittadini per cui è importante sostenere la richiesta di maggiore autonomia, anche perché avviene all'interno di un percorso di confronto costruttivo tra Regione e Governo ben diverso da quello tenuto dalle regioni a guida leghista, Lombardia e Veneto, che alla concretezza e al dialogo, salvo poi costretti a fare marcia indietro, hanno anteposto la campagna elettorale tenendo un referendum inutile ai fini del traguardo finale".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento