Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

L’uomo ha tentato di entrare all’interno in retromarcia con una Matiz

Voleva fare una strage, entrando all’interno della stazione ferroviaria con l’automobile ed ha ferito due donne. E’ accaduto oggi a Cassino e le vittime di questo folle gesto sono due donne casertane.

FOTO E VIDEO SU FROSINONETODAY

L’uomo ha perso il senso della realtà e, come impazzito, ha dapprima cercato di sfondare le porte a vetro dell'ingresso alla stazione ferroviaria di Cassino dove ha ferito, di striscio alla gambe, anche due donne casertane che stavano per accedere. Poi, oramai fuori controllo, ha innestato la retromarcia della sua Matiz rossa ed è arrivato sotto casa in via Leopardi.

Qui, come racconta FrosinoneToday, ha iniziato a lanciare ogni cosa capitasse sotto le sue mani. Momenti di terrore quelli vissuti oggi nell'area adiancente il parco Baden Power. A dare l'allarme sono i genitori dei piccoli presenti all'interno del polmone verde. In pochi attimi i carabinieri e la polizia sono arrivati sul posto che lo hanno bloccato. 

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento