Furbetti del cartellino: testimone a sorpresa richiesto dalle difese

Istanza per ascoltare il direttore dipartimentale Campanile Castaldo già in fase preliminare

I furbetti del cartellino impiegati all'Asl di Maddaloni

Il direttore del dipartimento di Prevenzione dell'Asl Pasquale Campanile Castaldo chiamato a testimoniare già in udienza preliminare. E' stata questa la richiesta formulata dagli avvocati Raffaele Carfora (difensore del dirigente veterinario Mario Gerardo Affinita) e del legale Carlo Perrotta (difensore del veterinario Alfonso Florio).

Istanza su cui dovrà esprimersi il gup Corinna Forte per la prossima udienza a carico dei 25 dipendenti dell'Asl di Maddaloni finiti al centro dell'inchiesta sull'assenteismo e che aveva portato nel giugno del 2016 a diversi arresti.Oltre ai due veterinari rischiano il processo: Giuditta Buttini, Francesca Di Ventura, Giavanni Battista Di Vito, Consiglia Ferriello, Michele Izzo, Agostino Renzi, Antonietta Tagliafierro, Emilio Carfora, Francesca Carfora, Angela Cerreto, Carmen Farullo, Domenico Liccardo, Vittorio Perrotta, Maria Renga, Vincenzo Bove, Angela Carangelo, Tommaso De Chiara, Pasqualina Manna, Antonio Nuzzo, Michele Padova, Consiglia Saltamacchia ed Orsola Vacchio.

L'obiettivo dei difensori è quello di dimostrare come i due dirigenti veterinari avevano facoltà di vigilanza esterna sul territorio e quindi anche capacità di autonomia di movimento ed organizzativa delle proprie mansioni lavorative. Insomma non erano obbligati, in quanto dirigenti, a stare in ufficio. Il processo è stato dunque rinviato, a causa di un difetto di notifica, alla metà di maggio.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Bigiotteria e argento come nuovi in 5 minuti. Il metodo a costo zero

I più letti della settimana

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Blitz dei carabinieri nel rione con cani ed elicotteri | FOTO

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

Torna su
CasertaNews è in caricamento