Commerciante 28enne di origini casertane sequestrato in Venezuela

Caserta - Tre uomini armati hanno rapito a Maracaibo il commerciante Luigi Antonio Capitelli, 28 anni, i cui genitori sono originari del Casertano. L'uomo è stato sequestrato nel ristorante di proprietà dei genitori. Secondo le testimonianze...

Tre uomini armati hanno rapito a Maracaibo il commerciante Luigi Antonio Capitelli, 28 anni, i cui genitori sono originari del Casertano. L'uomo è stato sequestrato nel ristorante di proprietà dei genitori. Secondo le testimonianze raccolte dalla stampa locale, i rapitori sono entrati nel locale poco prima di mezzogiorno di ieri fingendosi clienti. Poi lo hanno afferrato e trascinato via.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento