Commerciante 28enne di origini casertane sequestrato in Venezuela

Caserta - Tre uomini armati hanno rapito a Maracaibo il commerciante Luigi Antonio Capitelli, 28 anni, i cui genitori sono originari del Casertano. L'uomo è stato sequestrato nel ristorante di proprietà dei genitori. Secondo le testimonianze...

Tre uomini armati hanno rapito a Maracaibo il commerciante Luigi Antonio Capitelli, 28 anni, i cui genitori sono originari del Casertano. L'uomo è stato sequestrato nel ristorante di proprietà dei genitori. Secondo le testimonianze raccolte dalla stampa locale, i rapitori sono entrati nel locale poco prima di mezzogiorno di ieri fingendosi clienti. Poi lo hanno afferrato e trascinato via.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzo e droga, 49 indagati. Ci sono un poliziotto ed Ivanhoe Schiavone

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

Torna su
CasertaNews è in caricamento