Sicurezza sul lavoro, chiuse due attivit

Portico di Caserta - Nella mattinata odierna, in Portico di Caserta e Macerata Campania, a conclusione di un servizio finalizzato alla prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro ed al contrasto al lavoro nero, i carabinieri della stazione di...

Nella mattinata odierna, in Portico di Caserta e Macerata Campania, a conclusione di un servizio finalizzato alla prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro ed al contrasto al lavoro nero, i carabinieri della stazione di Macerata Campania, in collaborazione con personale del nucleo ispettorato del lavoro dei carabinieri di Caserta, hanno effettuato dei controlli presso le sottonotate attivita':
- cantiere edile di una ditta di Marcianise, impegnato nella realizzazione di un centro commerciale in via nocelle di Portico di Caserta. nella circostanza, gli operanti hanno arrestato per "violazione della normativa sull'immigrazione" un 36enne operaio albanese identificato in Tasha Dalip, in Italia senza fissa dimora, pregiudicato. Colpito da decreto di espulsione emesso in data 31 marzo 2006 dalla prefettura di Caserta, ha continuato a permanere illegalmente sul territorio nazionale; nel corso del servizio i militari operanti hanno riscontrato irregolarita' nell'applicazione della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, ponendo sotto sequestro l'area interessata;
- lavanderia industriale "The Best": e' stata accertata la presenza di nr. 3 dipendenti non in regola con la normativa sul lavoro e previdenziale; e' stata disposta sospensione dell'attivita'.
L'albanese arrestato, dopo le formalita' di rito, e' stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

Torna su
CasertaNews è in caricamento