Terra Promessa 2: operazione contro discariche camorra

Caserta - Dalle prime ore odierne, più di cento agenti della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza di Caserta, coadiuvati dai Reparti Prevenzione Crimine della Polizia di Stato , sono impegnati nell' esecuzione di numerosi provvedimenti di...

Dalle prime ore odierne, più di cento agenti della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza di Caserta, coadiuvati dai Reparti Prevenzione Crimine della Polizia di Stato , sono impegnati nell' esecuzione di numerosi provvedimenti di sequestro emessi dalla D.D.A. di Napoli interessanti siti e discariche abusive localizzati tra le province di Napoli e Caserta gestite dal clan dei CASALESI ove sono stati sversati rifiuti tossici e nocivi L'operazione, denominata TERRA PROMESSA 2, che per la vastità della portata è ritenuta tra le più importanti tra quelle eseguite sul territorio nazionale, ha visto indagate circa venti persone per i reati di associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, disastro ambientale e traffico illecito di rifiuti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento