Camorra: operazione CC a Modena: 8 arresti clan Casalesi

San Cipriano d'Aversa - Associazione a delinquere di stampo camorristico. Questa l'accusa con cui i Carabinieri di Modena hanno arrestato 8 persone risultate affiliate al cosiddetto 'Clan dei Casalesi'. L'attivita' investigativa e' partita lo...

carabinier_agente_good_20080211040609

Associazione a delinquere di stampo camorristico. Questa l'accusa con cui i Carabinieri di Modena hanno arrestato 8 persone risultate affiliate al cosiddetto 'Clan dei Casalesi'. L'attivita' investigativa e' partita lo scorso 8 maggio a Castelfranco Emilia, a seguito del ferimento di un imprenditore edile originario della provincia di Caserta, ma da anni operante in Modena.
Le indagini, proseguite in questi mesi, hanno consentito ai militari di scoprire la presenza nella provincia di Modena di "un sodalizio criminale stabilmente dedito al taglieggiamento di imprenditori edili" facente capo a R.D., 54enne di San Cipriano d'Aversa, latitante dal 2004 e gia' condannato all'ergastolo per reati in materia di criminalita' organizzata.
Secondo gli inquirenti, sarebbe stato lui il mandate dell'aggressione dell'imprenditore, mentre gli altri membri della banda avrebbero partecipato alla fase organizzativa e fornito appoggio logistico agli esecutori materiali. Maggiori dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terra' alle 12 presso la biblioteca, al quinto piano della sede della direzione distrettuale antimafia di Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento