Citta' sara' capitale del Cinema per Ragazzi

Castellammare di Stabia - Inizia il conto alla rovescia per Corto in Stabia, la quattro giorni dedicata al cinema dei giovani che prenderà il via a Castellammare il 26 aprile negli spazi delle nuove Terme e che renderà la città capitale del...

Inizia il conto alla rovescia per Corto in Stabia, la quattro giorni dedicata al cinema dei giovani che prenderà il via a Castellammare il 26 aprile negli spazi delle nuove Terme e che renderà la città capitale del cinema per ragazzi. Migliaia di persone in quei giorni affolleranno le sale delle Nuove Terme in occasione della kermesse del cinema amatoriale e per partecipare alla rassegna dei corti organizzata dallAssociazione Vivistabia. Il Concorso che dopo il brillante successo dello scorso anno è giunto alla seconda edizione.E saranno in centinaia i ragazzi provenienti da tutta lItalia che soggiorneranno negli alberghi della città, dove già si registra il tutto esaurito, ed avranno modo di visitare e apprezzare le sue bellezze dalle naturali alle archeologiche alle artistiche La rassegna che vede 153 corti in concorso si avvale del patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione, il dicastero presieduto da Luigi Fioroni , del Consiglio Regionale della Campania presieduto da Sandra Lonardo, della Provincia di Napoli, e dellassessorato alle Politiche giovanili guidato da Maria Falbo, dellAzienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia e del Comune di Castellammare.
Levento sarà presentato a Napoli alla stampa ed alle istituzioni mercoledì 18 aprile alle 11, a Palazzo Alabardieri (Via Alabardieri 38), nel corso di una conferenza stampa alla quale prenderanno parte lamministratrice dellAzienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Castellammare di Stabia Anna Maria Boniello, il sindaco del Comune stabiese Salvatore Vozza e lassessore al turismo Massimo De Angelis.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento