Camorra: carabinieri arrestano tre pregiudicati per estorsione

San Felice a Cancello - Michele Lettieri, di 43 anni, Gennaro Esposito, 31 anni e Vincenzo Martone, 26 anni sono stati fermati dai carabinieri del Comando provinciale di Caserta in base ad un decreto di fermo emesso dai pm Raffaele Cantone e...

Michele Lettieri, di 43 anni, Gennaro Esposito, 31 anni e Vincenzo Martone, 26 anni sono stati fermati dai carabinieri del Comando provinciale di Caserta in base ad un decreto di fermo emesso dai pm Raffaele Cantone e Raffaello Falcone della Direzione distrettuale antimafia di Napoli. I tre indagati, ex appartenenti al clan Mazzaro, attivo a San Felice a Cancello sono accusati di estorsione, porto e detenzione illegale di pistole e incendio. Reati che, secondo gli inquirenti sarebbero stati commessi con l'aggravante del metodo mafioso. I carabinieri di Caserta avrebbero accertato alcuni episodi estorsivi compiuti tra il mese di dicembre dello scorso anno e lo scorso mese di marzo, messi in atto nei confronti di alcuni imprenditori di San Felice a Cancello.
Le vittime che non avrebbero collaborato con gli investigatori sarebbero state costrette a sborsare somme di denaro e ad assumere persone indicate dagli indagati. Gli arrestati avrebbero anche messo in atto una serie di atti intimidatori, attraverso attentati incendiari e a colpi di arma da fuoco nei confronti di un famigliare di un collaboratore di giustizia, allo scopo di farsi rivelare il luogo dove il pentito si trova sotto protezione. Gli indagati sono stati condotti nel carcere di Santa Maria Capua a Vetere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Poligono di tiro sequestrato dai carabinieri | FOTO

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento