Blitz dei carabinieri, trovato in casa con 700 grammi di cocaina

Il 29enne è stato arrestato, la droga sottoposta a sequestro

I carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Marcianise e della Stazione di Orta di Atella, in Succivo (Ce), al termine di articolata attività d’indagine, le cui risultanze sono state condivise appieno dall’autorità giudiziaria, hanno notificato l’ordinanza di esecuzione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Napoli Nord – ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari, nei confronti di I.E., 29enne di Succivo. L’uomo si è reso colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di 765 grammi di cocaina presso un’abitazione, a lui riconducibile, ad in Orta di Atella. L’arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

Torna su
CasertaNews è in caricamento