TERREMOTO IN COMUNE Scattano le manette: 7 arresti

Nel mirino dirigenti e vigili urbani: sono accusati di corruzione, concussione, falso ideologico

Sono sette le persone finite in manette questa mattina nell’ambito di una operazione dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone, coordinati dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

Nel mirino sono finiti dirigenti e vigili urbani del Comune di Castel Volturno, accusati a vario titolo di corruzione, concussione, falso ideologico in atto pubblico, omissione di atti d’ufficio ed indebita induzione a dare o promettere utilità.

Potrebbe interessarti

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

  • Camminare a passo veloce: tutti i motivi per iniziare subito

I più letti della settimana

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Schianto in autostrada, automobilisti 'intrappolati' da un'ora

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • Allarme furti, cittadini barricati in casa nonostante il caldo

  • Muore a 24 anni: comunità sconvolta

  • Superenalotto, sfiorato il jackpot più alto del mondo: vincita record nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento