Presa la gang dei furti d’auto nel centro Campania

I carabinieri hanno stanato 5 persone in un garage mentre smontavano una vettura rubata a Marcianise

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nel comune di Arpaise (Benevento), frazione Terranova, coadiuvati dai militari dell’Arma territorialmente competenti, hanno proceduto all’arresto in  flagranza di reato per riciclaggio di autovetture di Felice Covino, 43 anni, dei suoi due figli Fulvio Covino, 19 anni, e Ilario Covino, 21 anni, tutti residenti in Arpaise, e di Vincenzo Barbato Buono, 21 anni residente a Pietrastornina (AV), e Rinaldo Parrella, 33 anni, residente a Roccabascerana (AV).

I cinque sono stati sorpresi dai militari dell’Arma all’interno di un garage di proprietà della famiglia Covino mentre erano intenti a tagliare con un flessibile e smontare in pezzi una vettura oggetto di furto perpetrato domenica10 febbraio a Marcianise presso il Centro Commerciale Campania.

La successiva perquisizione locale ha consentito di rinvenire ulteriori pezzi verosimilmente provenienti da macchine rubate precedentemente smontate. L’intero garage è stato sottoposto a sequestro per ulteriori accertamenti. Tutti gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Raid vandalico al comitato elettorale del candidato della Lega

  • Attualità

    Invasione di turisti alla Reggia, lunghe code per il 25 aprile | FOTO

  • Cronaca

    L'ex sindaco torna libero prima delle elezioni

  • Cronaca

    Ruba corrente per alimentare il bunker del boss

I più letti della settimana

  • Poker online e scommesse illegali: 80mila euro nella cassa del clan

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

Torna su
CasertaNews è in caricamento