Arrestato il 'mago delle truffe': soldi in cambio di posti di lavoro

Si è spacciato per carabiniere, finanziere e magistrato

Una nuova ordinanza di custodia cautelare ai danni di Giuseppe Vinciguerra, il mago della truffa di Maddaloni. Il 34enne è stato arrestato dai carabinieri per scontare un residuo di pena di un anno. Vinciguerra si è spacciato, negli anni, per carabiniere, finanziere ed anche per magistrato, riuscendo a truffare decine di persone che gli davano soldi in campo delle promesse di osti di lavoro.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • Chiude all'improvviso noto ristorante della Movida

  • Schianto al passaggio a livello, ferito noto artista | FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Colpo nella gioielleria del centro commerciale, ladri in fuga col bottino

Torna su
CasertaNews è in caricamento