"Passa un corriere, dagli soldi e oro". Ma stavolta il 'finto nipote' finisce in manette

Stava cercando di liberarsi dei preziosi ma è stato bloccato

I soldi e l'oro sequestrati

Aveva truffato un’anziana, con la scusa di essere un amico del nipote in difficoltà: ma stavolta è finita male per Gaetano Grimaldi, 45 anni di Napoli, che è stato fermato per un controllo della polizia municipale a Capua e poi è finito in manette. L’uomo è stato bloccato dai militari dell’arma dopo aver perpetrato un truffa in danno di una anziana. In particolare la vittima, una vedova di 89enne di Capua, è stata contattata telefonicamente da Grimaldi che, spacciandosi per il nipote, le ha chiesto di consegnare ad un corriere, che da li a breve sarebbe giunto presso la sua abitazione, la somma contante di 2500 euro in cambio di un plico. Dopo pochi minuti, il Grimaldi, si è recato presso l’abitazione della anziana donna presentandosi come il corriere incaricato della consegna del pacco e, dopo essersi fatto dare la  somma di 1200 euro, più vari monili in oro del peso di 100 grammi, le ha consegnato uno scatolo che solo dopo la donna ha constatato contenere nel suo interno un orologio sveglia di scarso valore commerciale. I Carabinieri, già in precedenza avevano ricevuto una segnalazione di un soggetto che a bordo di un’autovettura Fiat Stilo si recava presso abitazioni di anziani per truffarli. A seguito di una perquisizione personale e veicolare è stata trovata l’intera  somma contate ed i monili precedentemente truffati alla donna. Sia la somma di denaro che i monili sono stati restituiti all’avente diritto. L’arrestato verrà giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

  • Falsi incidenti, Luca Abete 'smaschera' perito assicurativo I VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento