CAMORRA Estorsioni ai commercianti, arrestato Gallo

Raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare a casa

I Carabinieri della Stazione di Cellole, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli -  Ufficio Esecuzioni Penali, nei confronti di Pasquale Gallo, 35 anni, residente a Sessa Aurunca, già ristretto ai  domiciliari per altra causa, esponente del clan camorristico denominato “dei Muzzoni”, operante in Sessa Aurunca, Cellole, Carinola e comuni limitrofi. 

L’ordinanza scaturisce dalla partecipazione dell’arrestato al sodalizio criminale, anche attraverso più azioni esecutive del medesimo disegno criminoso, con le quali, nel corso del 2014 estorceva ad alcuni commercianti ed imprenditori del luogo somme di denaro.

Gallo è stato accompagnato presso la casa circondariale di S. Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpreso a cacciare nell'impianto idrovoro, sequestrato fucile con 3 colpi in canna

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

  • Un intero quartiere ruba la corrente, insulti e minacce ai tecnici dell'Enel: 25 persone nei guai

Torna su
CasertaNews è in caricamento