Tenta il colpo nello stadio, ladro fermato dai carabinieri

Il 33enne rumeno stava rubando circa 250 chili di componenti metallici per ponteggi da cantiere

I carabinieri della Stazione di Castel unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno proceduto all’arresto del cittadino rumeno Gabriel Gheorghinca, 33enne residente a Lusciano, responsabile di furto aggravato.

I militari dell’Arma hanno bloccato il rumeno in via Occidentale, dopo che si era introdotto previa forzatura della serratura del cancello d’ingresso all’interno del cantiere edile per la realizzazione del complesso sportivo comunale. L’uomo, all’atto dell’arresto, era intento ad asportare circa 200/250 kg di componenti metallici per ponteggi da cantiere di proprietà della ditta che sta eseguendo i lavori.

La refurtiva, interamente recuperata, è stata riconsegnata all’avente diritto. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento