Fermato in un auto con un milione di euro di cocaina

L’uomo è stato fermato in autostrada. Trasportava oltre 5 kg di polvere bianca

Colpo grosso dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna che hanno fermato ed arrestato un uomo di 40 anni che trasportata cinque kg e mezzo di cocaina.

Il blitz è scattato lungo l’autostrada A1, Roma-Roma, nel tratto tra Caianello e Capua. Armando C., 40enne di Quarto, autista ‘a nero’ di mezzi pesanti, è stato fermato per un controllo mentre era alla guida di un’automobile nel tratto casertano dell’autostrada del Sole.

L’intuito dei militati ha portato ad un importante risultato: nella vettura, in due nascondigli ricavati dietro ai sedili anteriori, trasportava 5 kg e mezzo di cocaina divisi in 5 panetti. Una quantità che immessa sul mercato avrebbe fruttato circa un milione di euro.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri e portato in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpreso a cacciare nell'impianto idrovoro, sequestrato fucile con 3 colpi in canna

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • Rissa tra clan opposti al ristorante: "Gli ho spaccato la testa. Il fratello voleva uccidermi"

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

  • Un intero quartiere ruba la corrente, insulti e minacce ai tecnici dell'Enel: 25 persone nei guai

Torna su
CasertaNews è in caricamento