Beccato all'uscita del bar con la cocaina, finisce in carcere

I carabinieri lo hanno trovato in possesso di droga e soldi

I carabinieri della Stazione di Teverola, dipendente dalla Compagnia di Aversa, hanno tratto in arresto nella città normanna Raffaele D’Agostino, 42 anni. L’uomo, in atto sottoposto alla misura del divieto di dimora nella provincia di Caserta è stato notato e bloccato dai militari dell’Arma appena uscito dalla “Caffetteria Incontro” di Aversa. 

Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di 10,32 grammi di cocaina e della somma in contanti di 60 euro, custoditi all’interno del borsello che indossava.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento