Marito e moglie arrestati dopo il blitz della polizia

Irruzione degli agenti della Volante: trovata cocaina e soldi

Il blitz della polizia in via De Curtis e la droga sequestrata

Avevano trasformato la propria abitazione in un vero e proprio centro per lo spaccio di droga, ma la loro attività è stata fermata da un blitz della Squadra Volante della Questura di Caserta guidata dal dirigente Michele Pota. E’ accaduto questa notte a San Nicola la Strada: in manette sono finiti marito e moglie. Gli agenti, nel corso del servizio di controllo del territorio, hanno notato uno strano movimento nei pressi di un’abitazione in via De Curtis e, dopo qualche minuto di osservazione, hanno deciso di fare irruzione. Nella casa hanno trovato marito e moglie e, soprattutto, 20 palline di cocaina pronte per essere vendute, un bilancino e soldi contanti. La coppia è stata portata in Questura ed è scattato il provvedimento di arrestato: per l’uomo, 50 anni, si sono aperte le porte del carcere, per la donna, 48 anni, sono stati disposti gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Liquami illegali nel canale, scatta il sequestro nell'allevamento

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Ucciso per un'offesa ai boss, il pm: "Ergastolo per Zagaria"

  • Tir fuori strada perde il carico di bagnoschiuma | LE FOTO

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

Torna su
CasertaNews è in caricamento