Furto da 'Zara' al Campania, arrestate 2 ragazze giovanissime

Hanno appena 18 anni: fermate con 400 euro di merce rubata

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, presso il Centro Commerciale Campania, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto, di G. I. 18 anni, residente a Casapesenna, e P. R., 18 anni, residente a Casal di Principe (CE), entrambe incensurate.

Le due ragazze si sono rese responsabili del furto di vari capi di abbigliamento presso il punto vendita “Zara”, sito all’interno di quel parco commerciale, per un valore complessivo di 400 euro circa. Le due giovanissime, previa effrazione del sistema antitaccheggio, hanno tentato di allontanarsi, ma sono state prontamente bloccate dai carabinieri allertati dal personale addetto alla vigilanza.

La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita agli avente diritto. Le arrestate sono state accompagnate ai domiciliari, in attesa di essere giudicate con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento