ADDIO ANTONIO Centauro muore sulla provinciale a 35 anni

Fatale l'impatto sull'asfalto, inutili i soccorsi giunti sul posto. Tanti i messaggi per la giovane vittima

Antonio Rauso, il 35enne morto nell'incidente sulla provinciale per Castel Morrone

Una comunità sotto shock. È quella di Santa Maria Capua Vetere, dove ieri sera si è diffusa la notizia della morte di Antonio Rauso, 35enne deceduto sul colpo a seguito di un drammatico incidente avvenuto intorno alle 19 sulla strada provinciale che collega San Leucio con Castel Morrone.

Ancora non è chiara la dinamica dell’incidente: la Triumph di Antonio non ha impattato contro altri veicoli, forse la strada resa viscida dalla pioggia ha fatto perdere aderenza al centauro sammaritano. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118, i carabinieri e la polizia municipale di Caserta, ma i soccorsi si sono purtroppo rivelati inutili. 

Centinaia i messaggi di cordoglio lasciati sui social in ricordo di Antonio, che aveva recentemente perso il padre, Mario.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento