Ragazzino si allontana da casa, trovato in stato confusionale dai vigili

Gli uomini della Municipale hanno contattato i genitori del minorenne

Scappa da casa e viene trovato in stato confusionale dagli agenti della polizia municipale di Capua. E' accaduto nella giornata di sabato. Gli uomini guidati dal comandante Carlo Ventriglia, mentre trasitavano in via Fuori Porta Roma, notavano una persona di giovane età in stato confusionale. Da accertamenti effettuati risultava essere un ragazzo di San Prisco che si era allontano dalla propria abitazione. Gli operatori contattavano i genitori, che dopo pochi minuti si recavano sul posto per riprendersi il proprio figlio. Tutto è bene ciò che finisce bene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento