Alberi crollati nel parco, accuse al sindaco sulla manutenzione del verde

Polemica di Palmiero dopo gli episodi che si sono verificati al parco Pozzi

Il forte vento che da almeno 48 ore sta colpendo la provincia di Caserta causa i primi danni. È il caso del parco Pozzi di Aversa, dove martedì sono crollati alcuni alberi sferzati dalle forti raffiche. Una vicenda che rilancia anche la questione sulla gestione e sicurezza del verde pubblico.

A lanciare l’affondo contro la gestione dell’amministrazione comunale guidata da Enrico de Cristofaro è Carmine Palmiero, consigliere comunale di ‘Noi Aversani’. “C'è urgente bisogno di una ricognizione generale di tutto il patrimonio arboreo aversano. Queste vicende – accusa Palmiero -fanno pensare ad una mancata manutenzione e cura del verde che si tramuta in pericolo serio per i cittadini. Auspichiamo che sindaco non arrivi come sempre in ritardo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Malore improvviso, ragazzo di Aversa muore in Spagna

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

Torna su
CasertaNews è in caricamento