Folle aggressione in centro, bambini di 11 anni presi a calci

Il gruppetto di amici aggrediti da alcuni coetanei

L’ennesimo caso di violenza nel sabato sera di Caserta, ma questa volta a rendersi protagonisti della vicenda sono dei ragazzini di soli 11 anni. Vittima di questa storia a dir poco incredibile è una bambina di 11 anni, che stava passeggiando con alcuni compagni di classe in centro, verso le 20, quando è stato aggredita da un gruppo di coetanei.

Questi non si sono limitati ad insultarli, ma sono passati alle mani, anzi ai piedi: uno di questi infatti ha rifilato diversi calci a un ragazzino, tra gli incitamenti degli amici.

La mamma della bambina, contatta telefonicamente dalla figlia in lacrime, poco distante da dove si era verificata l'aggressione, si è quindi recata sul posto, ma al suo arrivo la banda di baby teppisti si era già data alla fuga. Una vicenda che rilancia l’escalation di violenza che ormai coinvolge ragazzini di età così piccola.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

  • Allarme furti, cittadini barricati in casa nonostante il caldo

Torna su
CasertaNews è in caricamento