Picchia la fidanzata alla fermata del bus, bloccato da un carabiniere fuori servizio

Il 22enne casertano ha ferito il militare che tentava di fermarlo

È stato fermato dai carabinieri della Stazione di Forio di Ischia nei pressi di una fermata dell’autobus, mentre stava violentemente aggredendo la propria compagna. È finito in manette sabato sera sull’isola del golfo di Napoli D.M., 22enne casertano, catturato dai carabinieri prontamente intervenuti.

Il 22enne casertano è stato avvicinato da un militare libero dal servizio, che si è subito qualificato intervenendo in favore della donna e richiedendo l’ausilio dei rinforzi. Il giovane di Caserta ha però reagito, scagliandosi contro il militare e procurandogli lesioni fortunatamente lievi. All’arrivo dei colleghi il 22enne D.M, è stato immobilizzato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. 

Successivamente anche la fidanzata lo ha denunciato per l’aggressione subita poco prima. Il giovane casertano è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Ischia, in attesa della direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Muore ragazzino di 12 anni dopo essere stato investito in bici

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento