Accerchiato da 7 ragazzini, bambino preso a calci e pugni

La denuncia di una mamma: il figlio aggredito nel parco giochi della scuola

Un orribile episodio di bullismo è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì davanti al parco giochi comunale di Cesa. Un ragazzino è stato infatti aggredito da 7 “compagni”, che per motivi ancora da chiarire lo hanno preso a calci e pugni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un episodio denunciato dalla madre del bambino, Antonio, che si è sfogata sui social accusando i genitori degli aggressori: “Vi dovreste vergognare. Che schifo, un bambino non può andare al parco giochi perché viene preso a calci e pugni”. La mamma potrebbe ora sporgere denuncia per il grave atto di bullismo subito dal figlio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento