Difende l'amico dal branco, 17enne pestato col tirapugni dai bulli

La vittima, che ha riportato gravi ferite, costretta a mangiare con una cannuccia

È ricoverato da circa un mese all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta il giovane 17enne, residente a San Tammaro, picchiato al volto e alla bocca con un tirapugni da una banda di cinque bulli a passi dal corso Appio di Capua.

Una vicenda avvenuta a novembre, come riporta ‘Il Mattino’: la vittima stava infatti cercando di difendere un amico dalle offese del branco, finendo per avere la peggio nel brutale assalto. La vittima è stata costretta a subire una operazione chirurgica maxillo-facciale a seguito della doppia frattura della mandibola destra e dell’angolo mandibolare sinistro, oltre a vedersi ‘installare’ delle protesi di fissazione dei denti, tanto da essere costretto a mangiare tramite una cannuccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul caso ci sono già due denunce: una ai carabinieri di Capua e la seconda alla Procura di Santa Maria Capua Vetere. L’aggressore sul proprio profilo Facebook ha pubblicato infatti delle foto in cui mostra il tirapugni utilizzato per picchiare la vittima: si tratta di un minorenne residente in un piccolo centro vicino Capua, riconosciuto da alcuni testimoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento