'Plastic beach', le spiagge casertane invase dai rifiuti | VIDEO

L'inviato di 'Striscia' Luca Abete mostra il degrado del litorale domizio

Luca Abete sulla 'plastic beach' di Castel Volturno

L’inviato di ‘Striscia la Notizia’ Luca Abete è tornato ad occuparsi di Castel Volturno, la città del litorale domizio già al centro di alcuni servizi del tg satirico di Canale 5. Il reporter si è recato in quella che ha definito “plastic beach”, la spiaggia di plastica, letteralmente invasa da materiale plastico di ogni tipo sversato, anche scarti di materiale chimico pericoloso per un danno all’ambiente devastante.

“Tutto questo succede – spiega Abete - perché c’è chi continua a sversare rifiuti illegalmente sugli argini dei fiumi, che con le piogge abbondanti si riempiono diventando portatori sani di monnezza di ogni tipo”. I Regi Lagni nel 2011 e il litorale domizio nel 2015 finirono al centro di alcuni servizi di Abete, dove si mostrava lo stato di degrado assoluto provocato proprio dallo sversamento di rifiuti di ogni genere.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento