Appalti pilotati, abbreviato per 4: resta in bilico la posizione di un imputato

Imprenditori e funzionari coinvolti nell’inchiesta Assopigliatutto

Quattro persone, tra imprenditori e funzionari pubblici coinvolti nell’inchiesta Assopigliatutto, saranno giudicati col rito abbreviato dal gup Alessandra Grammatica nel corso dell’udienza fissata per fine marzo. In bilico una quinta posizione, relativa all’imprenditore Luciano Sorbo di Casapulla che dovrebbe essere processato col rito alternativo insieme con Antonio Menditto di Pietramelara, Ernesto Palermiti di Caserta e Francesco Iavazzi di Caserta. La posizione di Sorbo sarà vagliata in una prossima udienza a maggio quando potrebbe essere riunito il processo. Gli imputati sono accusati di aver pilotato la gara per l’appalto rifiuti a Piedimonte Matese.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

Torna su
CasertaNews è in caricamento