Fermata con l'eroina davanti alla stazione ferroviaria

La 30enne e' stata bloccata dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Grazzanise, presso la Stazione Ferroviaria di Villa Literno, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio della cittadina nigeriana O. J. 30 anni, residente a Rosarno (RC), di fatto domiciliata in Castel Volturno.  La donna, a seguito di perquisizione personale, è stata trovata in possesso di un ovulo di eroina dal peso di 32,46 grammi. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestata, è stata sottoposta ai domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento