Cade da un traliccio: muore operaio di 30 anni

Sparanise - Un operaio, dipendente di una ditta appaltatrice che svolgeva lavori per Enel, è morto cadendo da un traliccio a San Giorgio la Molara (Benevento). L'uomo - di 30 anni, di Sparanise (Caserta) - stava operando in una zona impervia...

173646_traliccio_muore_operaio

Un operaio, dipendente di una ditta appaltatrice che svolgeva lavori per Enel, è morto cadendo da un traliccio a San Giorgio la Molara (Benevento). L'uomo - di 30 anni, di Sparanise (Caserta) - stava operando in una zona impervia, quando si è verificato l'incidente, le cui cause dovranno essere accertate. Inutili i soccorsi, subito prestati all'operaio dai suoi compagni di lavoro.
Il gravissimo incidente sul lavoro è avvenuto a contrada Campo dei Monaci, una zona difficile da raggiungere che sorge tra San Giorgio la Molara e Ginestra degli Schiavoni. Secondo una prima ricostruzione, il giovane stava eseguendo dei lavori di riparazione lungo la linea elettrica che attraversa la località fortorina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

Torna su
CasertaNews è in caricamento