Trassporta armi da Usa in maniera clandestina: arrestato 43enne

Castel di Sasso - A Castel di Sasso (Caserta), i Carabinieri della stazione di Vitulazio, hanno arrestato in flagranza di reato per importazione e detenzione non autorizzata di armi, Luongo Francesco, cl. 1972, nato negli Stati Uniti e residente a...

145909_armi

A Castel di Sasso (Caserta), i Carabinieri della stazione di Vitulazio, hanno arrestato in flagranza di reato per importazione e detenzione non autorizzata di armi, Luongo Francesco, cl. 1972, nato negli Stati Uniti e residente a Castel di Sasso. I militari dell'Arma, a seguito di un mirato servizio hanno proceduto alla perquisizione domiciliare nei confronti dell'arrestato, rinvenendo, occultate in casa, un revolver "smith & wesson", una pistola "beretta" mod. 96, completa di due serbatoi contenenti 12 cartucce ciascuno, un fucile "benelli" semiautomatico, una carabina "ruger" e una carabina "winchester", tutte perfettamente funzionanti, nonché 1000 proiettili per le suddette armi. Gli immediati accertamenti hanno consentito di appurare che le stesse erano state regolarmente acquistate dall'uomo negli U.S.A. e trasportate clandestinamente dallo stesso in Italia. Tutte le armi ed il relativo munizionamento sono state sottoposte a sequestro mentre l'arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento