Investe ciclista 16enne e scappa: l'appello della famiglia: 'Si scusi'

Castel di Sasso - Riceviamo e volentieri pubblichiamo: "Salve, sono un Vs. lettore e volevo segnalarvi un fatto increscioso che si è verificato la sera del 3 u.s.Mio figlio di anni 16 circa, pratica ciclista a livello agonistico e, come ogni...

065209_ciclista-investito

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: "Salve, sono un Vs. lettore e volevo segnalarvi un fatto increscioso che si è verificato la sera del 3 u.s.Mio figlio di anni 16 circa, pratica ciclista a livello agonistico e, come ogni giorno, stava svolgendo l'allenamento percorrendo la SP 35 del comune di Castel di Sasso, a poca distanza dal distributore IP. Erano le 18:30 circa quando è stato investito da una FIAT GRANDE PUNTO DI COLORE CELESTE che sopraggiungeva da tergo, il cui conducente si è allontanato poi dal luogo senza fermarsi e, quindi, senza prestare soccorso.Solo per fatalità mio figlio ha riportato varie escoriazioni sul corpo ed ecchimosi al dorso, mentre la bici danni e graffiature varie.
E' stato un vero caso (miracolo) se l'evento non ha avuto un epilogo tragico.Sul posto si è fermata solo una giovane automobilista poco più che ventenne che con tanto garbo gli ha prestato soccorso, alla quale va il mio vivo ringraziamento. Altri automobilisti passavano nella totale indifferenza.Vi segnalo ciò perché possiate pubblicare la notizia solo perché possa scuotere la coscienza di chi ha commesso il fatto e perché quelle strade possano essere maggiormente vigilate, sulle quali, purtroppo, si vedono spesso circolare veicoli agricoli privi di targhe e forse di assicurazione, dove, purtroppo, sfrecciano auto condotte da ragazzi come in una gara di rally.
Non chiedo risarcimenti da chi ha commesso il fatto ma solo che dimostri buon senso e l'onestà di chiedere scusa anche in forma anonima.Evitiamo che qualcuno possa rimetterci la vita.Del fatto ho comunque sporto regolare querela ai Carabinieri.Grazie".

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • Chiude all'improvviso noto ristorante della Movida

  • Schianto al passaggio a livello, ferito noto artista | FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Colpo nella gioielleria del centro commerciale, ladri in fuga col bottino

Torna su
CasertaNews è in caricamento