Le voci della Casertana

Le voci della Casertana

Casertana, una sconfitta che fa male. Ginestra: "Colpa mia. Chiedo scusa ai tifosi" | FOTO

L'allenatore: "Ha ragione chi dice che non abbiamo corso. Non me lo aspettavo"

L'allenatore della Casertana in conferenza stamoa

La Casertana torna da Rieti con una sconfitta. Allo stadio Scopigno, i padroni di casa passano con un gol di Russo al 61’. Dopo un primo tempo equilibrato tra le due compagini, i falchetti purtroppo trovano il tracollo nel secondo tempo.

“E’ giusta la sconfitta, perché il Rieti ha dimostrato più di noi - ha commentato negli spogliatoi l’allenatore rossoblu Ciro Ginestra - La colpa? E’ mia, abbiamo perso e dobbiamo abbassare la testa. Hanno ragione quelli che dicono che non abbiamo corso, ma l’unica soluzione che trovo al momento è quella di continuare a  lavorare.  Non mi aspettavo questo calo mentale, per cui dobbiamo essere bravi noi ad uscire da questo momento". 

Il tecnico poi aggiunge: “Sapevamo da inizio stagione che il nostro obiettivo era la salvezza, sapevamo anche che questo sarebbe stato un campionato difficile e il primo e vero momento di difficoltà è stato proprio quello di stasera. Cosa dico ai tifosi? Mi dispiace, chiedo scusa a quelli che sono venuti qui e hanno visto questa prestazione. Ritorneremo a sorridere”.

Le voci della Casertana

Uno spazio per dare voce a tutti i protagonisti dei falchetti: dai calciatori ai tifosi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento