Le voci della Casertana

Le voci della Casertana

Pochesci dopo la vittoria: "I tifosi ci hanno trascinato"

Parole dolci per Castaldo e Vacca

Il tecnico della Casertana Pochesci in conferenza stampa

La Casertana è tornata alla vittoria in casa dopo due mesi. Al Pinto contro il Siracusa, infatti, termina 2-1- La squadra di mister Pochesci è stata brava a ribaltare il risultato nel secondo tempo. Il primo, infatti, si è chiuso con il Siracusa in vantaggio per uno a zero. Al rientro dagli spogliatoi, si ribalta il risultato. Pascali viene messo a terra da Parisi, viene concesso il rigore per la Casertana e Castaldo dal dischetto non sbaglia. Quest’ultimo è stato l’autore del secondo goal che ha portato, infine, i falchetti alla vittoria e, soprattutto, in piena zona playoff. 

“La cosa più difficile di un allenatore è far accettare a tutto il gruppo le proprie scelte - ha affermato in conferenza stampa il tecnico della Casertana Pochesci-. Nel secondo tempo è cambiato nettamente l’atteggiamento della squadra”. Analisi tecniche sui singoli per il mister Pochesci: “Castaldo ha avuto le occasioni per fare gol, da lui me ne aspetto tanti. Vacca è il mio giocatore chiave, nella prima mezz’ora ha rallentato, quando poi ha verticalizzato ha fatto sì che la Casertana diventasse pericolosa”. Parole d’affetto per i tifosi rossoblù: “Oggi mi è piaciuta molto la tifoseria che è stata grandiosa a trascinare la squadra”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Zeppetella: Zagaria comparirà in aula

  • Attualità

    Fiori sulla tomba del criminale nazista | FOTO

  • Cronaca

    Incendio nella braceria vicino all'ospedale

  • Incidenti stradali

    Carambola tra 2 auto: donna travolta alla fermata del bus

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

Torna su
CasertaNews è in caricamento