Le voci della Casertana

Le voci della Casertana

D'Agostino presenta i nuovi acquisti e rilancia: "Siamo da primi posti"

Il presidente in sala stampa con Pascali e Gonzalez dopo la vittoria

Il presidente D'Agostino coi nuovi acquisti Pascali e Gonzalez

Dopo la gara vinta col Francavilla, nella sala stampa Mario Iannotta il presidente della Casertana Giuseppe D’Agostino ha presentato i due nuovi acquisti Manuel Pascali e Imanol Gonzalez. Il primo ha disputato l’intera gara, il secondo, invece, è entrato al 60’ al posto di Mancino.

"Sono contentissimo - ha dichiarato Pascali - penso che non ci poteva essere un inizio migliore. Una partita difficile contro una squadra non facile da affrontare. Dobbiamo ambire ad obiettivi importanti, perché insieme possiamo toglierci grandi soddisfazioni. I risultati fanno la differenza, per cui cerchiamo di proseguire su questa strada. A me piace vincere, ho voglia di rimettermi in gioco e di dare altro dal punto di vista professionale”.

Poi è toccato a Gonzalez: "Sono molto felice per questa vittoria. Sono da poco in Italia ed al mio arrivo mi hanno dato un gran benvenuto. Penso che il calcio qui in Italia è molto simile a quello in Argentina. Ho scelto la Casertana perché me ne hanno parlato in tanti, è una squadra molto prestigiosa e sono tutti professionali, società e calciatori”.

Il numero uno della Casertana D'Agostino ha aggiunto: "L’obiettivo del nostro mercato era quello di prendere un centrale forte e di qualità. Fino all’ultimo giorno il Cosenza non voleva cedere Pasquali, è stata una sua volontà quella di venire. Ma tra 15 giorni recupereremo tutti quelli che sono fuori per infortuni e avremo tutta la rosa al completo. La Casertana al completo è una squadra da primi posti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento