Le voci della Casertana

Le voci della Casertana

Il mea culpa di Ginestra: “Sconfitta meritata”

Il tecnico della Casertana: “Abbiamo fatto tutto il contrario di quello che avevamo preparato”

Il mister della Casertana, Ciro Ginestra

Arriva la prima sconfitta casalinga della Casertana. Una sconfitta dal retrogusto amaro perché i falchetti disputano un’ottima gara e dopo soli 11 minuti vanno in vantaggio con Starita. Gli azzurrostellati riescono a rimontare con Diop e Guadagni e a concludere il primo tempo 2 a 1 per loro. Nei minuti finali del secondo tempo la Paganese trova il terzo gol con Alberti

Mister Ginestra: ”Abbiamo perso meritatamente, abbiamo fatto tutto il contrario di quello che avevamo preparato. In alcuni momento in cui dovevamo essere bravi nella gestione della partita manchiamo. A me non piace perdere, sono avvelenato per via dell’atteggiamento, quando non abbiamo fame di vincere è giusto che perdiamo. L’arbitro? Non ce la dobbiamo prendere con lui ma con noi stessi, abbiamo avuto un unico giorno per prepararci alla partita e abbiamo sbagliato”.  

Il direttore sportivo Salvatore Violante: ”Sono arrabbiato, sono stato mandato a quel paese dall’arbitro. Noi Casertana meritiamo rispetto da tutti, perché come società siamo educati e civili, per cui meritiamo e pretendiamo rispetto”. Sulla sconfitta della Casertana: ”La squadra ha perso perché non ha avuto la giusta fame di vincere, il campo e l’arbitraggio non devo essere degli alibi”.

Le voci della Casertana

Uno spazio per dare voce a tutti i protagonisti dei falchetti: dai calciatori ai tifosi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento