Le voci della Casertana

Le voci della Casertana

Casertana. Martone: "Coi tifosi avremmo vinto". E manda un messaggio polemico al sindaco

Il dirigente: "Non si è vista differenza con la Juve Stabia"

Il dirigente Aniello Martone

Nel silenzio assordante del Pinto la gara tra Casertana e Juve Stabia termina a reti inviolate. Ad avere la peggio però sono stati i falchetti costretti a giocare gli ultimi minuti di gioco in nove per l’espulsione di D’Angelo e poi di Rainone

Ai microfoni della sala stampa Mario Iannotta, si presenta il dirigente dei rossoblù Aniello Martone che esordisce con un messaggio per il sindaco di Caserta Carlo Marino: “Questo risultato positivo lo dedichiamo al sindaco perché con l’ingresso dei tifosi avremmo potuto fare goal grazie al loro tifo. Questo è stato un danno a noi, per la classifica e per la nostra immagine".

Sulla gara: "Il pareggio è stato giusto. Non c’è stata alcuna differenza tra la prima e la quinta squadra in classifica. Ma se ci fosse stata la vittoria, avremmo festeggiato insieme ai tifosi in via Laviano. Le espulsioni purtroppo sono dovute alle tensioni di questi giorni, non ho nulla da dire sull’arbitro, per me uno dei migliori che abbiamo avuto qui a Caserta”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In ottica futura: “Noi, comunque, andiamo avanti per il bene della Casertana, da tre anni consecutivi ci qualifichiamo per i playoff, ogni anno la società è migliorata nei posti in classifica, e quest’anno siamo quinti dietro a squadre blasonate”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

  • Terrore in corso Giannone, albero della Reggia crolla in strada | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento