Assistenza sanitaria a domicilio: nasce il progetto della Saniprog

Un modello organizzativo e gestionale fortemente informatizzato che permetterà, soprattutto all'anziano, un'assistenza di qualità non solo nei luoghi di ricovero e cura, ma nella propria dimora

Nasce in Terra di lavoro la prima azienda che coniuga tecnologia, innovazione e formazione al fine di offrire soluzioni innovative al mondo sanitario e socio assistenziale. Un modello organizzativo e gestionale fortemente informatizzato che permetterà, soprattutto all'anziano, un'assistenza di qualità non solo nei luoghi di ricovero e cura, ma soprattutto all’interno del proprio nucleo familiare.

"Crediamo di essere in grado di semplificare la vita delle persone offrendo loro la possibilità di prendersi cura della propria salute nella comodità di casa”. A sostenerlo è Alfredo Grado, amministratore delegato della Saniprog s.r.l.

“La popolazione anziana - continua Grado - sempre più numerosa, si porta in carico patologie che devono essere necessariamente curate fuori dagli ospedali, sia per ragioni di sostenibilità, sia perché non sono i luoghi più appropriati per curare certe condizioni. Attraverso la nostra piattaforma digitale sarà possibile prenotare e ricevere prestazioni sanitarie al proprio domicilio, quali medicina di base e/o specialistica, fisioterapia o infermieristica, ma soprattutto sarà possibile mantenere sempre attivo  il collegamento tra il paziente da curare a domicilio ed il personale sanitario. Un modo, tra l'altro, per avvicinare i cittadini al Medico e allo Specialista, umanizzandone i rapporti, come l’etica medica esige e la Sanità Digitale non esclude, anzi favorisce. La nostra affidabilità - conclude Gado - è testimoniata da uno staff altamente professionale e costantemente aggiornato grazie alla dotazione di un Centro di Formazione permanente capace di erogare corsi su rete FAD ed ECM (Formazione Continua in Medicina)”.

SANIPROG s.r.l. mira ad uno sviluppo inclusivo dei servizi, in cui l'innovazione viene messa al servizio delle persone senza lasciare indietro nessuno. Un orientamento che riflette la visione dell'Italia del domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Malore improvviso, ragazzo di Aversa muore in Spagna

  • Rabbia social contro Giuliana De Sio per le decine di contagi a Santa Maria CV, l’attrice si sfoga

  • Coronavirus, record di contagi: 225 in Campania in 24 ore. Nel casertano 3 morti e 18 nuovi casi

Torna su
CasertaNews è in caricamento