Supporto psicologico a distanza, boom di chiamate a Villa Fiorita

Il servizio per l'emergenza coronavirus si estende a 7 giorni su 7. Tantissime le richieste anche da fuori regione, in primis dalla Lombardia

La casa di cura Villa Fiorita di Capua

Sta riscuotendo grande successo, in termini sia di richieste di aiuto che di soddisfazione dell’utenza, il numero gratuito di ascolto e sostegno psicologico attivato dalla casa di cura Villa Fiorita di Capua a beneficio dei cittadini che, in piena emergenza sanitaria, necessitano di un supporto per contrastare l’ansia, l’angoscia e lo stress provocati dal coronavirus.

A distanza di una settimana dall’avvio del servizio, si registra un vero e proprio boom di chiamate provenienti da ogni parte d’Italia, anche da fuori regione e soprattutto dalla Lombardia che è la zona più colpita finora dal virus da Covid-19. Ogni giorno arrivano decine di telefonate da molte persone che vivono attualmente situazioni in cui gli aspetti relazionali, emotivi, organizzativi ed economici della propria vita quotidiana subiscono limitazioni e modifiche spesso problematiche.

“Il diffondersi del coronavirus è da considerarsi un evento traumatico, critico ed impattante per tutti e l’uso dei canali a distanza per fornire in questo periodo un supporto, monitoraggio o contatto regolare può essere particolarmente rilevante. Le persone devono essere informate sulle molteplici reazioni psicologiche possibili all’emergenza e devono avere la possibilità di parlare dell’accaduto per elaborarlo e sviluppare/potenziare strategie di fronteggia mento della situazione”, dichiara Raffaella Sibillo, presidente del Cda di Villa Fiorita.

locandina attivazione numero supporto psicologico anticoronavirus clinica villa fiorita capua-2

“Come professionisti della salute psicologica, in momenti di emergenza collettiva, dobbiamo metterci a disposizione; chiaramente la consulenza offerta non sostituisce alcuna forma di terapia né medica né psicologica ma fornisce un supporto psicologico di emergenza, un servizio di orientamento, teso a fare il punto della situazione e cercare di individuare le strade corrette o possibili per affrontarla. Coloro che non riescono a controllare i pensieri negativi e a rimuovere le preoccupazioni per la salute e l’incertezza del dopo emergenza coronavirus hanno da oggi un punto di ascolto serio e qualificato”, spiega Marilena Mone, psicologo e psicoterapeuta della clinica capuana.

A fronte dell’alto numero di telefonate, Villa Fiorita di Capua rinnova, quindi, il suo impegno per il territorio e gli utenti, confermando e potenziando il servizio gratuito di ascolto e sostegno psicologico, attivo tutti i giorni, anche nel fine settimana, dalle ore 9 alle ore 17, con la psicologa Mone che risponderà al numero 3491636197 a chiunque sentisse il bisogno di contattarla per un aiuto in questo particolare momento di ansia e stress che sta colpendo molte persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

  • Malore improvviso, ragazzo di Aversa muore in Spagna

Torna su
CasertaNews è in caricamento