Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

L'episodio ieri sera nella sala d'attesa al Sant'Anna e San Sebastiano. Il dislivello "tappato" con un pezzo di cartone

La sala d'attesa del pronto soccorso

Momenti di tensione nella tarda serata di ieri all'interno della sala d'attesa del pronto soccorso dell'ospedale di Caserta. 

Sul pavimento, infatti, era presente un buco che qualcuno ha ben pensato di tappare con un pezzo di cartone. La toppa, però, non ha retto ed a farne le spese è stata una donna che ha messo il piede in fallo ed è rovinata al suolo. Si è temuto il peggio con la malcapitata che è arrivata a pochi centimetri da un pilastro. 

La donna lamentava forti dolori ad una spalla ed è stata (e ci mancherebbe!) immediatamente soccorsa dal personale del Sant'Anna e San Sebastiano. L'episodio, però, ha suscitato indignazione da parte di molti che erano in attesa di un parente o della prestazione sanitaria. I toni sono stati accesi tra persone che invocavano di denunciare l'ospedale anche perchè, secondo quanto appreso, non si tratterebbe della prima volta. Prestati i soccorsi, comunque, la buca è stata segnalata con un pannello. 

Potrebbe interessarti

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Sopracciglia naturali e folte: la moda del momento. I trucchi per averle perfette

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

Torna su
CasertaNews è in caricamento