Clemente Russo e i fratelli Maddaloni aprono centro sportivo, fitness e acquatico

Caserta - "Tutto pronto per l'apertura del nostro nuovo e mega centro sportivo, fitness e acquatico. Ultimi giorni per gli invii di curriculum per far parte della nostra squadra. Affrettatevi Istruttori!" Così il boxeur Clemente Russo, campione...

080006_clemente_russo_palestra

"Tutto pronto per l'apertura del nostro nuovo e mega centro sportivo, fitness e acquatico. Ultimi giorni per gli invii di curriculum per far parte della nostra squadra. Affrettatevi Istruttori!" Così il boxeur Clemente Russo, campione mondiale e olimpico, annuncia l'apertura di una nuova palestra dopo l'esperienza del Tatanka Club da cui ha divorziato lo scorso giugno. Il nuovo centro sportivo, che quasi sicuramente sarà coordinato dalla moglie, ex atleta ed istruttrice di judo Laura Maddaloni, si chiamerà "Clemente Russo and Maddaloni Brothers". Sicuramente, così come si evince dal nome della nuova palestra, saranno coinvolti nel progetto i cognati Pino e Marco Maddaloni ed il suocero Giovanni. Sulla pagina facebook della palaestra si evince che il centro sorgerà anch'esso sul Viale Carlo III e lo slogan sarà "Con noi puoi. Con noi tutto lo sport che vuoi". In questi giorni si stanno ancora selezionando gli istruttori di fitness, body building e di tutte le discipline musicali a cui si può ancora aderire se residenti nella zona tra Napoli e Caserta chiamando i numeri: 3395370216 o 3667445874 per un colloquio. L'apertura, come si evince dalla pagina, è prevista per fine settembre inizio ottobre. Come si ricorderà il Tatanka Club fu inaugurato nel febbraio del 2014, insieme ai soci imprenditori Massimo Panzera e Luigi Nigro. Poi il divorzio tra il campione marcianisano e gli imprenditori per "scelte aziendali e divergenza di idee".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento