Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

Per risolvere il problema, che colpisce per la maggior parte le donne, e in particolar modo in questa stagione dell'anno, bisogna partire dall'alimentazione. Ecco le raccomandazioni della dottoressa Daniela Pontillo

Spesso, circolazione linfatica e circolazione sanguigna vanno di pari passo, e  con il caldo e le alte temperature, la sensazione di gambe gonfie e pesanti può creare non pochi disagi.

Oltre ai consigli detox, di cui abbiamo già parlato in una guida precedente, proviamo ora ad associare qualche consiglio per alleviare la percezione di gambe gonfie e pesanti, partendo da alimenti di stagione.

"Innanzitutto, non bisogna far mancare nella vostra dieta i frutti rossi: more, lamponi, ribes e mirtilli, che aiutano a rinforzare i capillari sanguigni, oltre che a dare un sostegno all'apparato uro-genitale nella prevenzione di cistiti e candida - continua la dottoressa Pontillo - altri alimenti da consumare in questo periodo sono i pomodori, i peperoni e l’anguria, poiché contengono licopene, un potente antiossidante.  Come possiamo vedere, la natura è intelligente e previdente; infatti ci dà tutti frutti della terra, di stagione, per star bene!". 

Non ci resta, quindi, che fare il carico di frutti rossi ed acquistare una grande anguria per affidarci, in questo periodo, al consumo di alimenti di stagione che sono ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo e ci aiutano, tra l'altro, a combattere il caldo, la pesantezza e il gonfiore che avvertiamo alle gambe. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento