Ztl, pasticcio in Comune: spunta l’ordinanza ma poi viene annullata

Il varco di corso Giannone (per ora) resta ancora aperto alle auto

Un paio di ore di panico, ma poi il giallo è risolto. Al centro dell’attenzione ancora la zona a traffico limitato che l’amministrazione comunale di Caserta guidata da Carlo Marino ha annunciato da tre mesi ma la cui “entrata in vigore” è stata già rinviata in due occasioni.

Nel primo pomeriggio, però, il giallo: sull’albo pretorio del Comune di Caserta è spuntata l’ordinanza numero 59 con la doppia firma del comandante Luigi De Simone e del dirigente Giovanni Natale con la quale si annunciava che la Ztl era iniziata in via sperimentale dal 1 marzo per trenta giorni.

Nello stesso provvedimento, però, non erano riportate le novità annunciate da Marino nelle scorse settimane, coi permessi per i residenti e le facilitazioni per chi lavora o ha attività lavorative in zona (che ad oggi non risultano neanche ufficialmente approvate).

ordinanza ztl annullata-2

Un giro di telefonate veloce e la conferma dell’errore è arrivata poco dopo le 17, quando l’ordinanza è stata ufficialmente annullata. Per ora, dunque, i varchi di corso Giannone (tra via Sant’Antonio e piazza Vanvitelli) restano aperti alle auto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Schianto mortale sull'Appia, arrestato 21enne

  • Meteo

    ALLERTA METEO Temporali e raffiche di vento, il maltempo non molla

  • Cronaca

    CAMORRA Depone in aula contro Grillo ma non gli basta per avere lo 'status di collaboratore'

  • Cronaca

    Lega sotto attacco, nuovo raid vandalico a una settimana dalle elezioni | FOTO

I più letti della settimana

  • Chef della Movida casertana picchiata con pugni e mazze

  • 'Contrabbando' di auto di lusso, stangata per i professionisti casertani

  • Omicidio in clinica: soffocato con l'ovatta mentre dorme

  • Trema il pavimento della gioielleria, resta altissima l'allerta

  • Assalto armato alle Poste in pieno giorno

  • A Pineta Grande una tecnica all'avanguardia per la colonscopia

Torna su
CasertaNews è in caricamento