Pasticcio Ztl, il sindaco blocca tutto (per ora). Corso Giannone 'resta libero'

Vertice in Comune dopo le polemiche: partenza rinviata di quasi 20 giorni per adottare provvedimenti utili ad evitare il caos in centro

Non è una marcia indietro, ma poco ci manca. Al termine di una riunione fiume questa mattina negli uffici del Comune di Caserta (dove erano presenti il vicesindaco Franco De Michele, il Comandante della Polizia Municipale Luigi De Simone ed i dirigenti dei settori interessati), il sindaco Carlo Marino ha deciso di fermare l'avvio della zona a traffico limitato in corso Giannone, posticipandolo al 28 gennaio. Una scelta che si è resa necessaria per evitare il caos dopo le polemiche degli ultimi giorni, visto che, come si legge in una nota del Comune, bisogna "completare tutti gli iter amministrativi e tecnici utili ad agevolare l’entrata in vigore del provvedimento".

Naturalmente, dopo che anche CasertaNews aveva fatto notare i problemi che potevano sorgere per i parcheggi in centro, adesso dal Comune di Caserta fanno sapere che "si sta valutando con la concessionaria Tmp la possibilità di rendere gratuita la sosta nelle strisce blu nelle aree limitrofe alla Ztl negli orari di entrata/uscita delle scuole (idea che era stata proposta anche dal consigliere comunale di Speranza Francesco Apperti in tempi non sospetti...) ed è in corso una interlocuzione con la Clp per l’istituzione di un bus navetta nell’area interessata, sarà rafforzata con nuove fermate la linea Piedibus già attiva per gli istituti scolastici di corso Giannone. Inoltre, nei prossimi giorni, saranno ufficialmente comunicate le modalità di richiesta di transito nella Zona a Traffico Limitato per gli aventi diritto (residenti, commercianti, personale delle scuole)".

L’avvio della Zona a Traffico Limitato in corso Giannone, nel tratto tra piazza Vanvitelli e via Sant'Antonio da Padova, dovrebbe avvenire, dunque, dal 28 gennaio. La Ztl sarà attiva in via sperimentale per 30 giorni dal lunedì al sabato, dalle ore 07,45 alle ore 09,00 e dalle ore 12,00 alle ore 14,00.  La Zona a Traffico Limitato sarà in vigore anche ogni prima domenica del mese, dalle 10,00 alle 14,00, in vista della prossima istituzione delle Domeniche Ecologiche, da programmare in concomitanza con l’ingresso gratuito nei musei. 

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

  • Muore sul campo da calcetto stroncato da un malore

Torna su
CasertaNews è in caricamento