Ztl e lavori in centro, i commercianti annaspano: Sos al sindaco

Chiesto un incontro, ma da 10 giorni non arrivano risposte

I commercianti di Aversa sono tornati a chiedere un incontro col sindaco Enrico De Cristofaro per affrontare di nuovo la questione della Zona a traffico limitato. Nei giorni scorsi è stato protocollato un documento col quale i rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti, Casartigiani e Comitato Aversa Centro Commercio Vivo hanno chiesto al sindaco di fissare un apputamento in Comune per affrontare la delicata questione dello stop alle automobili che, sostengono, "tanti disagi e danni economici ha arrecato e sta arrecando alle attività commerciali del centro città ed in particolare di piazza Municipio". Dove, aggiungono, "la problematica persiste ed è aggravata dai lavori di ripristino di piazza don Diana che ha portato alla effettiva eliminazione dell'unico spazio destinato a parcheggio per i veicoli che accedono al centro città sia quando sono aperti i varchi sia quando gli stessi sono chiusi". Ad oggi, però, dopo 10 giorni, "ancora nessuna risposta è arrivata da parte dell'amministrazione comunale. "E' inaccettabile - sostengono i commercianti - che in Comune non si riesca a trovare  un giorno d'incontro con le associazioni di categoria. Ci chiediamo ancora ma l'assessore al Commercio cosa fa? Di cosa si sta occupando? Come può restare inerme dinanzi ad una problematica del genere?"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

Torna su
CasertaNews è in caricamento