Wi-Fi pubblico, al Comune il finanziamento dall’Unione Europea

Soddisfatto il sindaco Piscitelli: “Opportunità per tutti i cittadini”

“Il Comune di Cervino rientra tra gli enti che hanno ottenuto il finanziamento per il WiFi gratis da parte dell’Unione Europea”. A dare l’annuncio è il sindaco Gennaro Piscitelli e l’iniziativa è WiFi4EU, che promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi per i cittadini negli spazi pubblici, fra cui parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, centri sanitari e musei, nei comuni di tutta l’Europa.

Con un budget di 26.7 milioni di euro, la Commissione ha distribuito 1780 vouchers in tutti i comuni Europei basandosi sul criterio “primo arrivato, primo servito”. WiFi4EU offre ai comuni la possibilità di richiedere un buono per un valore di 15 mila euro da utilizzare per l’installazione di apparecchiature WiFi negli spazi pubblici all’interno dei comuni che non sono già dotati di uno hotspot. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cervino rientra tra i 142 i comuni italiani vincitori del terzo bando Wifi4Eu. “Un altro passo avanti di questa amministrazione impegnata nella ricerca di finanziamenti per offrire  alla nostra comunità servizi pubblici – ha commentato il primo cittadino – Cervino  potrà usufruire del WiFi pubblico, come le più moderne città, un’opportunità di comunicazione e condivisione, un importante servizio per tutti i cittadini, soprattutto quelli più giovani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

Torna su
CasertaNews è in caricamento