"Voto di scambio per lo stadio", 15 consiglieri firmano l'esposto in Procura

La maggioranza compatta chiede ai magistrati di fare chiarezza dopo la denuncia pubblica (in parte rettificata) del presidente del Real Agro Aversa

I consiglieri comunali della maggioranza di Aversa hanno firmato l'esposto

Quindici consiglieri comunali hanno sottoscritto un esposto, indirizzato alla Procura della Repubblica di Napoli Nord, per chiedere ai magistrati di fare chiarezza sulle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal presidente del Real Agro Aversa Guglielmo Pellegrino, che aveva lasciato intendere che alcuni politici lo avrebbero avvicinato per trovare un accordo sullo stadio di calcio in cambio dell'appoggio alle elezioni regionali del prossimo anno.

"Non sono un delinquenete, non mi preso e mai mi presterò ad eventuali voti di cambio di cui si potrebbero rendere protagonisti alcuni consiglieri comunali di Aversa" aveva scritto in un post il presidente della squadra di calcio che poi lo ha leggermente modificato.

Parole, però, di una gravità inaudita che avevano spinto già il sindaco di Aversa Alfonso Golia ad intervenire, dichiarandosi disponibile ad accompagnarlo in Procura. Ma la vicenda non finirà qui, visto che adesso 15 consiglieri comunali hannno chiesto alla Procura di intervenire in prima persona.

"La gravità di quanto riportato - scrivono - esige un intervento che facia chiarezza e stabilisca la verità, dando seguito, giudizialmente, nei confronti dei colpevoli. Tenuto conto delle nostre responsabilità, quali amministratori pubblici, nei confronti dei cittadini e tenuto conto della scarsa fiducia dell'opinione pubblica nei confronti della politica, pretendiamo che si stsabilisca la verità". A firmare l'esposto sono stati Carmine Palmiero (presidente del consiglio comunale), Luisa Diana Motti, Domenico Menale, Antonio Andreozzi, Mariano Scuotri, Paolo Cesaro, Paolo Santulli, Elena Caterino, Eugenia D’Angelo, Maurizio Danzi,  Erika Alma, Francesco Forleo, Marco Girone, Pasquale Fiorenzano e Imma Dello Iacono.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento